COMINCINI 40,97% – CASSAMAGNAGHI 39,76%

Per chi ama il ciclismo, è come correre la Milano-Sanremo, scollinare primi sulla salita del Poggio, ma con il secondo a pochi secondi di distacco. Il traguardo non è lontano, ma la discesa verso il lungo mare rischiosa, con molte curve. Sul rettilineo finale il vento dal mare può rallentare la volata finale. Mancano due settimane di corsa. Bisogna mettercela davvero tutta per farcela, ma siamo dove avremmo voluto essere prima della partenza: primi sulla salita del Poggio.

Ermanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.