@ YAHOO! PARTY, LIKE IN NYC

I navigatori sportivi si saranno certamente accorti che dallo scorso 21 maggio qualcosa è cambiato nel panorama dei portali sportivi italiani. Da quella data, infatti, Eurosport e Yahoo! hanno concretizzato una partnership creando il sito http://www.eurosport.yahoo.it/: unione di forze che, attraverso l’esperienza di Eurosport nei contenuti e quella di Yahoo nella community, ha portato il nuovo sito al 2° posto tra i siti sportivi più visitati in Italia (dati comScore) dopo gazzetta.it.
Ero così ospite, questa sera, al party che Yahoo! ha organizzato al T35 qui a Milano, quartiere modaiolo: mentre scrivo, anzi, la festa sarà sicuramente entrata nel vivo. Anche perchè la mia presenza alzava decisamente la media, sono sgattaiolato via giusto dopo aver pizzicato qua e là il buffet, fatto due tiri a bigliardino al corner di Eurosport e aver scambiato due chiacchiere con gente simpatica che non vedevo da un po’ di tempo.
Non sono mai stato ad una festa di new economy a NYC, ma pensavo – mentre ero lì – che doveva avvicinarsi maledettamente a quella in cui ero: vivace, età media bassa, forse molto più internazionale, bella atmosfera.
Ah, a proposito. Ho riconosciuto tra la folla una ragazza imboscata della concorrenza: ha già firmato per Google…
e.

2 commenti su “@ YAHOO! PARTY, LIKE IN NYC”

  1. ciao ermanno, come sai, nemmeno io c'ero perchè avrei alzato irrimediabilmente la media :-)adesso però mi hai incuriosito con questa storia della ragazza che ha firmato... spara!nazzarena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.