PECHINO NON E’ PIU’ NERA (?)

(ANSA) – WASHINGTON, 11 MAR – La Cina non e’ piu’ nella lista nera Usa dei paesi che compiono maggiori violazioni dei diritti umani. Lo rivela un rapporto annuale diffuso oggi dal Dipartimento di Stato americano, in cui si afferma che ‘la Cina continua a negare alla sua popolazione diritti umani di base e a torturare i prigionieri’. La lista nera stilata dal Dipartimento di Stato comprende ora Corea del Nord, Birmania, Iran, Siria, Zimbabwe, Cuba, Bielorussia, Uzbekistan,Eritrea e Sudan.
Sarà mica per le Olimpiadi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.