IN FUNZIONE ANTICICLICA

Come un po’ tutti i venditori di pubblicità, sono tornato carico di attese dalle vacanze: vuoi vedere che gli investimenti in funzione “anticilica” previsti dagli esperti del settore si materializzeranno davvero? Mi sono messo così in attesa di questo “anticiclone” (mi perdoni Guliacci) di investimenti, scrutando l’orizzonte con colleghi-amici di altri media: risultato pessimo.
Al di là dell’imminente diluvio di spot che Natale porterà con sè, il mercato è partito nella prima settimana di settembre davvero lento, così come lo avevamo lasciato a luglio (+0,9% il tendenziale del periodo Gen-Giu 08 secondo Nielsen).
Non aiutano i dati macroeconomici: Pil stimato Apr/Giu -0,3%, Vendite al dettaglio Giu -3,4%, Produzione Industriale Giu -1,8% (dati Istat).
L’orizzonte temporale della raccolta paneuropea ci spinge ad impostare già il 2009, anche se mancherebbe giusto un poco sul finale d’anno. Mi consolo e spero guardando i dati d’ascolto di Eurosport delle scorse Olimpiadi: 34 milioni di spettatori europei al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.