SIAMO COME IL SOLE A MEZZOGIORNO, BEIBEEEEEEEEE

Dormire tre ore e svegliarsi con in testa un ritornello “siamo come il sole a mezzogiorno beibeeeeeeeeee” non facilita certo la concentrazione. Ma ce la farò.
Commenti sparsi sul concerto di ieri sera.
Passa il tempo ma Saturnino è sempre un grande.
Quando aumentano i medley vuol dire che un cantante ne ha fatta di strada.
Il pubblico di Lorenzo è un 35/40enne, uomo/donna, “fighetto alternativo” (democratico?).
Lorenzo che suona una canzone solo sul palco con una chitarra l’avevo già visto nel concerto del 1994.
L’Arena di Verona è un contesto bellissimo per uno spettacolo.
Sevirebbero più parcheggi per gli spettacoli all’Arena di Verona.
Dal mio ultimo concerto di Lorenzo (Lorenzo Tour 1997) il prezzo del biglietto è salito del 151,80%.
E’ stato un bel concerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.