AZ 311

L’AZ311 è il mio volo di ritorno. Quello che da Parigi, terminal 2F, alla fine della giornata di lavoro mi riporta a Linate, a casa. In questo periodo l’imbarco è alle 19.55, con partenza alle 20.25 e arrivo previsto per ore 22.00. Di solito è in ritardo, anche di molto: gente stanca e incazzosa ne riempie i sedili.
L’ho preso due volte – l’ultima venerdì scorso – da quando Alitalia è stata “salvata”: partenza precisa, imbarco e sbarco senza autobus, atterraggio addirittura in anticipo. Una pacchia. L’ultima volta hanno addirittura sostiuito il tramezzino alla crema ai carciofi con un panino con il prosciutto o una fetta di torta (anche non male).
Non ci staranno viziando troppo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.