DUE ANNI, UN SECOLO

Mi hanno chiesto un contributo sulla palestra del PaoloVI per il prox numento di VA e dai meandri del mio computer mi sono imbattuto in un pezzo di due anni fa sulla giornata di inaugurazione della palestra (17 Marzo 2007) a firma del Direttivo del GSO.

Ci permettiamo qui solo una considerazione più generale che è questa: siamo convinti che in quelle poche ore di festa e di celebrazione fossero contenuti e condensati una serie di “modi d’essere” che per noi sono il senso dell’essere oratorio e dell’essere GSO in questo tempo e in questa città:
· l’attenzione ai più piccoli, ai giovani, primi destinatari del progetto educativo dell’oratorio e dello sport in oratorio;
· l’unità d’intenti tra le persone e tra i gruppi dell’oratorio;
· l’apertura alla città, alle altre realtà associative, alla gente: quel giorno per fare festa insieme, in futuro magari anche per affrontare problemi, dare prospettive, offrire soluzioni. Giusto per non lasciare il mondo fuori;
· la condivisione con gli altri oratori di Cernusco, per rendere concreto questo cammino verso la pastorale d’insieme, per tradurre in fatti le parole e le intenzioni;
· lo spirito propositivo dell’aggregazione, che non è mai un’accoglienza passiva di persone, ma è proposta, è offerta per “fare qualcosa insieme”. Anche per questo non ha stonato nella giornata dell’inaugurazione la presenza di personaggi famosi, né erano fuori luogo le esibizioni di realtà sportive extra-oratoriane. Erano comunque parte, nel loro essere sé stessi, di un quadro più grande;
· la convivialità dello stare insieme da parte della comunità adulta, davvero “respirabile” tra le persone presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.