GANCIO CIELO

Lakers o Celtic? Magic o Larry?
Comunque Kareem Abdul Jabbar: quanti “gancio cielo” abbiamo provato nella nostra vita di playground d’oratorio anni 80?
20 stagioni e 1.560 presenze nella Nba, 38.387 punti (record imbattuto) in carriera. 6 titoli Nba (e 3 Ncaa), 6 volte Mvp, 19 partecipazioni all’All Star Game.
Laureato in Storia, scrittore, musicista jazz, attore, allenatore. L’impegno nella lotta per i diritti civili.

Kareem Abdul Jabbar, come ci si sente ad allenare ragazzini ricchi e capricciosi?
«È un ambiente diverso, e te ne rendi conto subito. Il gioco è arrivato a un punto tale da diventare un’occasione finanziaria straordinaria per qualsiasi ragazzino abbastanza fortunato da entrare in una squadra».
E lei ci si ritrova, in mezzo a questi ragazzini?

«Alle volte è così difficile… Pensano di sapere già tutto, sono insofferenti a qualsiasi osservazione. Saltano, schiacciano, e solo per questo credono di essere dei fenomeni. Poi, che la squadra perda di 20 punti, a loro non interessa ».
Hanno rispetto per l’uomo che ha il record di punti nella Nba?
«Mah, forse si rendono conto che capisco qualcosa di questo gioco».

(dal corriere.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.