LA CLASSE DI PEP

.

Mancano pochi minuti alla fine della semifinale di Champions. Il favoritissimo Barcellona è sotto di un gol e virtualmente eliminato dal Chelsea.
Non so cosa vuole dirgli, non sono perchè, ma Pep Guardiola – allenatore del Barca – si avvicina a Guus Hiddink – allenatore del Chelsea – e sorridendo scambiano due battute, immagino sulla partita, abbracciati come due amici.
“Hei vecchio, nonostante quest’arbitro non vi abbia dato due rigori nettissimi state per buttarci fuori”. Questo immagino gli stia dicendo.
Vuoi mettere la classe di Pep? Come quando giocava.
(…e al 93esimo il Barca segna pure il gol qualificazione…)
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.