SOCCER CITY LIVE SU EUROSPORT

Ci sono molti modi per seguire il Mondiale di calcio in TV, anche alternativi, certo diversamente interessanti: dipende cosa si cerca. Per chi ama lo spirito nazional-popolare, declinabile in tragedia in caso di eliminazione dell’Italia consiglio Rai; per una discussione che parte dai Mondiali ma che si riversa sul campionato di Serie A, calciomercato e polemiche nostrane, niente di meglio delle varie TV locali; per una copertura completa di partite e “dietro le quinte”, ovviamente Sky.
Ma per un taglio internazionale e tecnico assolutamente Eurosport, con il programma “Soccer city live” tutti i giorni alle 22.30. Ad analizzare gli incontri e a commentare gli eventi più importanti della competizione mondiale, sullo sfondo dello spettacolare Soccer City Stadium, sarà un grande team di esperti e protagonisti del calcio internazionale: Arsène Wenger, ex allenatore dell’Arsenal noto anche come Le Professeur, che seguirà i match direttamente dagli stadi; mentre nello studio di Eurosport ci saranno la leggenda del calcio africano Roger Milla, il più vecchio goleador nella storia dei Mondiali che nel 1994 segnò a 42 anni; l’attaccante sudamericano Giovane Elber, che con i suoi 133 goal è il più prolifico marcatore straniero della Bundesliga; il centravanti olandese Patrick Kluivert, marcatore record degli Orange, semifinalista nel Mondiale 1998; l’uruguaiano Enzo Francescoli (Il Principe vent’anni prima di Milito), ritenuto uno dei più talentuosi registi negli anni ‘80-’90; e l’ex difensore francese Franck Leboeuf, Campione del Mondo nel 1998 e Campione d’Europa nel 2000. Soccer City Live offrirà anche il punto di vista di uno dei principali e più attesi protagonisti di questi Mondiali: Didier Drogba. Il capitano della Costa D’Avorio, attaccante del Chelsea, documenterà la sua esperienza mondiale con i telespettatori di Eurosport attraverso un esclusivo diario che mostrerà il backstage della sua avventura in Sudafrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.