C’E’ SPAZIO PER NUOVE IDEE AL CENTRO SPORTIVO DI VIA BOCCACCIO

Ho incontrato ieri sera le associazioni sportive che utilizzano gli spazi del Centro Sportivo di via Boccaccio (prometto che troveremo insieme un nome degno) per impostare la nuova stagione sportiva. E’ stata un incontro positivo e costruttivo e di questo sono molto contento.
Ci sono alcune novità che interessano le Associazioni coinvolte (e che abbiamo con loro concordato) e gli sportivi fruitori. Le tre più importanti sono:

  1. la parte “nord” del centro (campi da calcetto, bar, campo da hockey) sarà gestita dall’Hockey Cernusco (vedi accordo con la Federazione dello scorso Luglio) in un’ottica di rivitalizzazione del centro, anche come punto di aggregazione per il quartiere. Solo per dare due idee ad esempio, sarà ampliata l’offerta del bar e i suoi orari di apartura e il locale sede del vecchio gestore sarà ora resa disponibile alle associazioni sportive per incontri e riunioni.
  2. la parte “sud” del centro (pista di ciclismo/skate + spazi per l’addestramento cani) sarà gestita da Settembre direttamente dal Comune, che la concederà in uso alle associazioni con un preciso calendario di orari e giorni e chiedendo alle stesse una corresponsabilità gestionale nei tempi a loro affidati (stile palestre scolastiche per intenderci). Questa modalità di non-sovrapposizione di utilizzo in tempi comuni permetterà di elemminare problemi di sicurezza (cani e biciclette non potranno essere presenti nello stesso momento per intenderci). Sempre per la sicurezza dei ciclisti, verranno smantellate le strutture di addestramento cani al di fuori della recinzione a centro pista e attualmente presenti nella via di fuga del curvone a est della pista. Nessuna struttura/spazio sarà più a uso esclusivo di una associazione, per cui tutte troveranno spazio – ad esempio – per un piccolo magazzino attrezzi. In generale – sulla presenza dell’addestramento cani in quel contesto – si potrebbe aprire una discussione e certo si potrebbe trovare uno spazio differente in città. Non lo escludo, ma già questo passaggio ci fa compiere un passo avanti in termini di relazioni, sicurezza, e accessibiità del centro.
  3. L’ultima novità riguarda la pista stessa. Al di fuori delle ore utilizzate dalle Associaizoni per uso proprio e organizzato, alcune ore saranno destinate all’utilizzo libero da parte degli sportivi cernuschesi: che ne so (dico a caso), il lunedì dalle 19 alle 20 possibilità di girare liberamente in bici; il martedì alla stessa ora skate libero, il mercoledì ancora bici, etc. L’ufficio sport sta predisponendo la griglia settimanale degli spazi in modo che questa idea possa diventare concreta a breve. Sono molto contento perchè riconsegnamo agli sportivi cernuschesi uno spazio dedicato e sono convinto che questa fruibilità porterà sia nuove idee (già ieri ne sono uscite) sia nuova passione e nuovi atleti alle associazioni interessate.

Giovedì incontro le 17 Associazioni sportive del Centro di via Buonarroti.

C’è movimento sportivo in città!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.