DA OGGI ANCHE CERNUSCO TWITTA

La notizia è questa: da oggi il Comune di Cernusco ha aperto un proprio profilo Twitter.

Diciamoci la verità: aprire un profilo Twitter non è la cosa più difficile del mondo; farlo fare ad una struttura pubblica lo è già un po’ di piùe, ma è più un problema organizzativo e di macchina da mettere in moto.

Il bello di questo passo, però, sono certamente l’idea e il contesto.

L’idea è quella di ricercare quante più opportunità di informazione e di comunicazione con i cittadini (verso e da i cittadini), consapevoli che una comunità si forma anche grazie alla condivisione di pensieri e di accadimenti. Internet e i social media hanno la capacità di ridurre le barriere di questa comunicazione.

Il contesto è quello di una’apertura mentale – anche della struttura comunale di riferimento, che gestirà il servizio – verso le nuove forme di comunicazione e verso le nuove tecnologie, senza la paura di usarle, ma anzi tendando di occupare spazi comunicativi nuovi per raggiungere i propri cittadini là dove spesso – anche solo virtualmente – sono presenti.

Anche per la limitata diffusione di questo social newtwork in Italia non penso (poi magari sarò smentito) che questa presenza del Comune di Cernusco su Twitter ripeterà il clamoroso successo della pagina di facebook (1.900 visualizzazioni giornaliere medie!). Ma essere tra le prime 100 amministrazioni locali italiane su oltre 8.500 che sono presenti anche su Twitter pone ancora una volta Cernusco tra le realtà all’avanguardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.