GIORNATA DELL’AMBIENTE 2012: BUONE PRATICHE IN CITTA’

Ogni anno il 5 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale dell’Ambiente (W.E.D. World Enviroment Day), istituita dall’O.N.U. per ricordare la Conferenza di Stoccolma sull’Ambiente Umano del 1972 nel corso della quale prese forma il Programma Ambiente delle Nazioni Unite (U.N.E.P. United Nations Environment Programme).

Ognuno di noi può contribuire a rendere, anche solo con dei piccoli gesti, il proprio stile di vita più sostenibile, in diversi ambiti: eseguendo una valutazione dei consumi energetici di casa o dell’attività economica; non sprecando una risorsa preziosa come l’acqua; effettuando il riciclo dei rifiuti; rivolgendosi a fornitori di energia pulita e rinnovabile oppure scegliendo di auto-produrre la propria energia.

In occasione della giornata dell’Ambiente 2012 il Comune di Cernusco vuole porre l’accento sull’impatto positivo derivante da due azioni:

• l’utilizzo dei mezzi pubblici o della bicicletta per gli spostamenti (o per chi non vuole proprio rinunciare all’automobile optare per il ‘carpooling’, condividendo l’auto con altre persone);
• l’attenzione ad un acquisto eco-sostenibile facendo spesa da agricoltori e produttori locali.

Per quanto riguarda la seconda azione, la Giunta delibererà oggi il proseguimento dell’esperienza Mercato a Km Zero, che da Giugno a Dicembre 2012 si terrà ogni ultimo giovedì del mese nel centro storico della città (ad esclusione di Luglio e Agosto): un appuntamento fisso da oltre un anno che si avvia verso l’istituzionalizzazione vera e propria.

Per quanto riguarda i trasporti, invece, il Comune invita i cittadini il giorno 5 Giugno a prendersi cura della salute di Cernusco:
• scegliendo una mobilità completamente ecosostenibile al posto dell’auto, con spostamenti a piedi o in bicicletta
• misurando la quantità di CO2 risparmiata moltiplicando i km percorsi x i kg di CO2 medi* x il numero dei passeggeri
• documentando se possibile tale scelta con una foto
• dando visibilità sui propri profili di social network a questa azione
• inviando foto e informazioni a fbcernusco@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it: condivideremo sulla pagina Facebook del Comune le azioni di attenzione all’ambiente di tutti i cittadini, nella convinzione che le buone pratiche siano contagiose.

Il progetto di bike sharing a Cernusco e il BC Park alla stazione della Metropolitana di viale Assunta, sono due servizi proposti dal Comune per concretizzare ogni giorno questa attenzione alla salute della nostra città.
In merito al servizio di bike sharing, in un anno di attività sono state 175 le persone che hanno utilizzato questo servizio sovra-comunale partendo da uno dei punti di “Meglio in bici”, per complessive 4.413 transazioni. Percorrendo complessivamente circa 9.000 km di strada in bici, si stima si sia risparmiata l’emissione da parte delle automobili di circa 1.530 kg di CO2.

Per quanto riguarda la mobilità bici + metropolitana, sono invece 787 gli iscritti al Bici Park inaugurato a Cernusco nell’Aprile 2011 e – soprattutto nei giorni feriali – spesso al completo.

La qualità della vita nella nostra città ha origine prima di tutto dalle azioni di ciascuno.

*Nota: I numeri indicano i kg di CO2 per km per passeggero (tratti da CO2nnect)
• ciclomotore: 0.073
• motocicletta: 0.094
• auto elettrica: 0.043
• auto piccola: 0.11
• auto media: 0.133
• auto grande: 0.183
• auto ibrida: 0.084

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.