UN BRINDISI PER I 90 ANNI DEL MERCATO A CERNUSCO

Domenica mattina 23 Dicembre si svolgerà presso l’area parcheggio di via Buonarroti il secondo mercato stratordinario del mese: sarà l’occasione per gli ultimi acquisti prima di Natale.
L’eccezionalità di questo mercato è in realtà dovuta anche al fatto che il mercato di Cernusco, quello del mercoledì, compie 90 anni.
Era infatti il Dicembre del 1922 quando il Consiglio Comunale della nostra città deliberò di istituire il mercato settimanale a Cernusco:
“Il Sig. Sindaco, a nome della Giunta Municipale, riferisce al Consiglio che presso la sede comunale si è costituito nello scorso ottobre il Comitato di cittadini allo scopo di istituire, coll’appoggio della Amministrazione Comunale, il mercato settimanale a Cernusco. Fa rilevare l’importanza assunta da questi mercati in paesi vicini a Cernusco e l’influsso benefico che essi portano allo svolgimento del traffico di tutta la zona, per cui è giusto che anche Cernusco valorizzi la sua importanza agricola e coordini le sue energie commerciali istituendo il mercato che settimanalmente chiamerà a contrattare commercianti, contadini uomini d’affari, con incremento dell’economia nazionale e con sensibile beneficio del Paese. Soggiunge che il mercato di Cernusco servirà di congiunzione fra i mercati di Gorgonzola e Melzo, che si tengono al Lunedì e al Martedì, ed il mercato di Monza che si tiene al Giovedì, e che è intendimento del Comitato, d’accordo con l’Amministrazione Comunale, di inaugurare il mercato col nuovo anno e per la prima giornata, a maggiormente richiamare la attenzione di tutta la plaga, di organizzare una grande fiera. Invita quindi il Consiglio a deliberare in merito” (dal Verbale del Consiglio Comunale del Dicembre 1922 – tratto dal libro “Cernusco Novecento”).

Credo che tutti quelli che hanno vissuto la propria infanzia a Cernusco ricordino con un po’ di nostalgia il mercato del mercoledì nel centro città, ma si uniscano ora all’apprezzamento unanime per una collocazione ed una infrastruttura che, unite alla qualità degli operatori presenti con continuità ogni settimana, fanno oggi del nostro mercato uno dei più apprezzati della zona.
Pochi luoghi come il mercato hanno la capacità di creare figure mitiche di venditori, di instaurare una relazione umana diretta venditore-cliente, di far viaggiare la fantasia dei bambini verso luoghi e situazioni fantastiche, di offrire il fascino della bancarella piena di merce: tante sono le immagini che ricordo del mio mercato del mercoledì a Cernusco, 35 anni fa. Sono convinto che anche nel 2012 faccia lo stesso effetto.
Con lo sviluppo della città nel corso degli anni il mercato del mercoledì ha visto nascere anche il mercato del sabato, ora collocato nel parcheggio al fianco della metropolitana, mentre da due anni ogni ultimo giovedì del mese in piazza Unità d’Italia si tiene il mercato a Km zero, figlio di una nuova attenzione della gente sui temi dell’alimentazione e dell’ambiente.
Il rito del mercato, ho imparato in questi anni da assessore, si concretizza ogni volta grazie al lavoro prezioso e per niente scontato di molte persone: l’Ufficio Commercio, per il coordinamento di tutti gli ambulanti presenti; la Polizia Locale, per garantirne il corretto svolgimento; Cernusco Verde, per la pulizia dell’area al termine del mercato.
Domenica 23, alle 11.00, gli ambulanti del nostro mercato e l’Amministrazione Comunale hanno organizzato un brindisi per celebrare insieme ai cittadini di Cernusco e a tutti i protagonisti questi primi 90 anni e per raccogliere fondi a favore della Croce Bianca di Cernusco. Sarebbe bello vederci tutti insieme lì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.