UNO SPORT SU MISURA…ORA SOTTO PER FARLO DIVENTARE REALTA’

Ed eccolo qui il Piano di sostegno allo sport 2013/14 “Uno sport su misura”, approvato ieri sera dal Consiglio Comunale con i voti favorevoli della maggioranza, senza voti contrari e con l’astensione di Frigerio e Keller (Pdl), Gargantini (Persona e Città) e Mandelli (Lega) – assenti Aimi (M5S) e Mossini (Pdl).
Riporto qui sotto la parte conclusiva:
“Dopo “C’è movimento sportivo in città” è ora “Uno sport su misura” il tema del piano di sostegno allo sport del Comune di Cernusco sul Naviglio che ci accompagnerà per i prossimi due anni.
Uno sport su misura di ogni persona, proposto in maniera organizzata, competente e attenta come parte essenziale della crescita fisica e umana di ciascuno: sarà la sfida progettuale dello sport a Cernusco.
Il tutto costruito sulle solide basi del cammino fatto fino a qui dal movimento sportivo in città (riprendo quanto detto proprio nel 2011):
Movimento – azione coordinata di più parti per fare unità: di giocatori in una squadra, di parti di un corpo nello svolgimento di un esercizio fisico. Movimento coordinato come vuole essere lo sport Cernuschese, le sue 47 Associazioni Sportive, la Consulta, l’Ufficio Sport del Comune.

Città – Luogo dove necessariamente tutto, anche lo sport, nasce e a cui anche lo sport rimanda, con responsabilità e attenzione, consapevole di esserne parte integrante ed elemento importante di crescita.

C’è movimento sportivo in città… sempre più per uno sport su misura di ciascuna persona”.

Ora sotto per farlo diventare realtà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.