PASSI AVANTI DI SPORTIVE COSE CONCRETE

Qui sotto il comunicato stampa a seguito dell’aggiudicazione dell’appalto di gestione del centro sportivo di via Buonarroti a Cernusco per i prossimi due anni: era un passaggio importante e atteso da tutto il mondo sportivo cernuschese. In queste ultime settimane abbiamo anche fatto un passo avanti su un altro degli obiettivi del “Piano di sostegno allo sport” attraverso la riorganizzazione degli spazi in chiave di “omogeneità sportiva degli impianti”…ma di questo scriverò in un altro post.
Villa Greppi ha chiuso la partita sul “Centro sportivo comunale di via Buonarroti”. Nei mesi scorsi, infatti, si è tenuta la gara per la gestione della struttura cui hanno partecipato due Associazioni: a presentare l’offerta migliore è stata la A.S.D. Enjoy Sport di Cernusco. Gli uffici, nei giorni scorsi, hanno così formalmente aggiudicato l’appalto per la durata di due anni (con possibile proroga di 1 anno).
“L’aggiudicazione di questo appalto – ha dichiarato l’Assessore allo Sport Ermanno Zacchetti – giunge al termine di un percorso di confronto e condivisione iniziato un anno fa tra Assessorato allo Sport, Consulta dello Sport e Associazioni utilizzatrici degli impianti sportivi comunali: un percorso improntato all’ottimizzazione dei costi di gestione, alla salvaguardia e alla valorizzazione dell’attività delle nostre associazioni coerente con gli indirizzi espressi nello scorso febbraio dalla Giunta. Aggiungo anche che questo risultato concretizza uno degli obiettivi del ‘Piano di sostegno allo sport’ approvato dal Consiglio Comunale”.
Unitamente alla possibilità di ridurre i costi di gestione per il bilancio del Comune, risultato conseguito, un altro obiettivo del bando era soprattutto quello di elevare la qualità gestionale, strutturale e di utilizzo degli impianti. Ecco a tal riguardo alcune delle principali azioni migliorative previste nel progetto presentato dal soggetto vincitore:
• il supporto logistico e di personale ad eventuali manifestazioni organizzate e/o patrocinate dal Comune;
• Nell’ambito della sicurezza degli sportivi che praticano le discipline nel Centro, messa a disposizione di un defibrillatore;
• Organizzazione di tornei sportivi estivi per i giovani e di corsi fitness per i ragazzi dai 15 ai 18 anni;
• Progettazione di un percorso per la creazione di un settore agonistico per disabili;
• Rifacimento di uno dei due campetti da calcetto, con un investimento di 30.000 euro a carico del gestore.
“I cantieri aperti al centro sportivo fino all’inizio dello scorso anno e il processo partecipato che abbiamo voluto seguire – sottolinea l’Assessore Zacchetti – avevano un po’ rallentato il concretizzarsi di questo passaggio, ma l’importante è stato arrivarci. Il limitato orizzonte temporale della gestione aggiudicata (2 anni) esprime di fatto la volontà di lavorare già da subito per il prossimo bando che pensiamo possa essere gestionale-costruttivo: insieme al rifacimento delle vie d’accesso del centro, infatti, il futuro bando garantirà il definitivo sviluppo del centro sportivo, già oggi riconosciuto centro d’eccellenza, se è vero che una stella del basket mondiale come Kevin Durant ha recentemente scelto proprio il parquet “Fiba Level 1” del PalaCernusco per allenarsi in Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.