ASSOCIAZIONE CERNUSCO2032, INNOVAZIONE…E PALLONCINI

Dell’intuizione di Cernusco2032 da parte di un Assessore ad inizio mandato ho scritto più volte in questo blog. Solo per fare una delle tante citazioni che potrei ricordare, rimando a questo link della scorsa primavera: http://ermannozacchetti.blogspot.it/2013/04/sul-ponte-tibetano-con-vista-su.html.
Dall’idea orignaria (che ancora rimane comunqe viva e attiva nelle azioni dell’Amministrazione Comunale) è nata la scorsa primavera un’Associazione indipendente che si pone gli stessi scopi e le stesse finalità e che proprio sabato scorso si è presentata alla città con un bell’incontro pubblico proprio lì dove tutto era nato giusto un anno fa, in Filanda. Liberi cittadini che mettono a disposizione gratuitamente competenze e tempo per realizzare a Cernusco progetti legati all’innovazione.
Sono stati presentati i primi 3 progetti su cui l’Associazione lavorerà nei prossimi mesi per poterli rilasciare a favore della città e sono legati a temi quali l’educaizone all’imprenditorialità, il wifi libero, il car sharing. 
Un quarto progetto legato all’educazione ad una migliore raccolta differenziata è già attivo e si è concretizzato in questo blog: http://dovelibuttocernusco2032.blogspot.it/.
Nel mio intervento sabato mattina ho augurato ai soci di “Cernusco2032 – Innovation Lab” di non soffrire mai della “paura dei palloncini” (paura che ho scoperto avere un nome, “globofobia”) ma anzi di essere generosi nel lanciare – proprio come palloncini nel cielo di Cernusco – tanti progetti che possano in maniera libera e disinteressata portare innovazione in città.
In bocca al lupo Associazione Cernusco2032!  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.