STIVALI O SCARPE COMODE, DOMANI PULIAMO IL NAVIGLIO

Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo e si svolgerà proprio nel weekend alle porte.
Dal 1993, Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia ed è presente su tutto il territorio nazionale grazie al lavoro di oltre 1000 gruppi di “volontari dell’ambiente”, che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.
Il Comune di Cernusco sul Naviglio – attraverso l’organizzazione dell’Ufficio Ecologia, il sostegno di Cernusco Verde e il coordinamento della Protezione Civile – ha aderito con entusiasmo all’iniziativa, raccogliendo l’adesione di oltre 40 i cittadini che hanno dato la propria disponibilità a dedicare la mattinata di domani alla pulizia del Naviglio della Martesana in asciutta. Ci saranno anche alcuni ragazzi del gruppo scout, mentre la Proloco di Cernusco – oltre a partecipare tra i volontari – renderà più piacevole il dopo lavoro con una merenda.
Nel sopralluogo di oggi pomeriggio compiuto dall’Ufficio Ecologia e dalla Protezione Civile il letto del Naviglio è apparso ancora ricoperto da ampie pozze d’acqua (per questo serviranno gli stivali) ma con un fondo non scivoloso e per questo affrontabile in sicurezza. 
Oltre ai risultati pratici dell’azione di pulizia, spero che l’impegno di domani sia anche testimonianza di un’attenzione concreta verso Cernusco, che è richiesta ogni giorno a ciascuno di noi: come ci ripetiamo spesso parlando del progetto “Cernusco2032: la città dell’innovazione” in cui anche questa iniziativa è inserita, il futuro della nostra città si costruisce oggi.
ps: il ritrovo è per domani mattina alle ore 8.30 presso la casetta dei canoisti e la sede del rugby. Finiremo verso le 13.00. Gli stivali vanno portati da casa, mentre guanti e sacchetti verranno forniti sul posto. Se non hai gli stivali vieni pure con delle scarpe comode, sarai destinato alla pulizia delle sponde. Non hai avuto modo di iscriverti? Non fa niente, ti aspettiamo lo stesso 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.