A SCUOLA DI SPORT e GIOCA SPORT: L’ALFABETIZZAZIONE MOTORIA NELLE SCUOLE DI CERNUSCO

Ho già più volte ricordato in questi anni come tra le azioni previste dal Piano di sostegno allo sport “Uno sport su misura” fosse indicata la realizzazione di iniziative di alfabetizzazione motoria nelle scuole primarie di Cernusco sul Naviglio.

L’ultima Giunta Comunale prima di Natale ha completato il sostegno a queste proposte, previste nel Piano di Diritto allo Studio 2016/17 con fondi stanziati dall’Assessorato allo Sport, finanziando con 2.000 euro il progetto “Gioca Sport”: presentato dal 1° Istituto Comprensivo di piazza Unità d’Italia, coinvolgerà le 13 classi di prima e di seconda.

Questo sostegno si affianca a quello già garantito a Settembre all’Istituto Comprensivo “Rita Levi Montalcini” di via Don Milani, pari a 2.250 euro: insieme alla somma di identico ammontare messa a disposizione dalla Regione Lombardia attraverso un bando dedicato, permetterà la realizzazione del progetto “A scuola di sport – Lombardia in gioco”, che coinvolgerà 9 classi del plesso di via Mosè Bianchi e 6 classi del plesso di via Don Milani, sempre di prima e di seconda.

Entrambi i progetti permetteranno la presenza di un esperto nelle 20 ore di lezione dedicate.

Queste le principali finalità:

Uno | Acquisire la coordinazione motoria di base;

Due| Acquisire la padronanza del proprio corpo nello spazio;

Tre | Avviare a schemi motori via via più complessi attraverso semplici giochi di squadra;
Quattro | Favorire, attraverso l’attività motoria, il rispetto reciproco tra le persone, delle regole e degli ambienti;

Cinque | Favorire l’inclusione scolastica in un’attività ludico-motoria che possa coinvolgere ciascun alunno, con le proprie potenzialità e i propri limiti.

Grazie al lavoro dell’Ufficio Sport del Comune di Cernusco al fianco degli Istituti Scolastici, queste due iniziative si uniscono allo straordinario lavoro di promozione della pratica sportiva realizzato da diverse associazioni sportive di Cernusco nelle scuole della città e alle giornate sportive organizzate ogni anno presso lo stadio Gaetano Scirea in collaborazione con l’Atletica Cernusco.

Ancora una volta si realizza l’idea di uno sport “su misura” che non rimane chiuso nei centri sportivi ma che invece entra nella vita della città e delle persone, creando momenti di educazione e crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.